Le principali attività in asilo nido

Tutte le attività sono dei semplici e divertenti giochi per i bimbi; per noi sono strumenti per farli crescere, stimolarli e raggiungere insieme a loro gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Di seguito alcune delle principali attività proposte ai bimbi:

LA MANIPOLAZIONE:

E’ un’attività decisiva per lo sviluppo e la crescita dei bambini perché contribuisce alla conoscenza degli elementi fisici e percettivi degli oggetti. Inoltre permette al bambino di acquisire un maggior controllo delle mani e della coordinazione oculo-manuale. I bambini potranno cimentarsi con diversi materiali, tra i quali: pasta, pasta di pane, pasta di sale, farina, zucchero, stoffe asciutte e bagnate, didò, oggetti in legno, ecc.

I TRAVASI:

L’esperienza di svuotare, riempire e travasare rappresenta un’irresistibile attrattiva per i piccoli del nido; procura un immediato piacere e produce trasformazioni clamorose. Inoltre favorisce lo sviluppo di capacità e concetti fondamentali; stimola la motricità fine, la coordinazione oculo-manuale, facilita l’apprendimento dei concetti pieno-vuoto, pesante-leggero, dentro-fuori, ecc.

LA PSICOMOTRICITA’:

L’attività psicomotoria risponde ai bisogni espressivi, relazionali e motori dei bambini. Attraverso questa attività il bambino si relaziona con lo spazio, gli oggetti, sé stesso, gli altri e gli oggetti che lo circondano. E’ tramite il movimento che il bambino acquisisce un maggior controllo ed equilibrio del proprio corpo nello spazio.

ATTIVITA’ GRAFICO-PITTORICA:

Questa esperienza rappresenta un momento fondamentale della vita al nido, sia per l’alto grado di coinvolgimento da parte dei bambini, sia per il suo valore dal punto di vista educativo. Attraverso il disegno, la pittura, lo scarabocchio, il bambino esprime in modo spontaneo le proprie emozioni ed il proprio modo di interpretare la realtà.

IL GIOCO SIMBOLICO:

Attraverso il gioco simbolico il bambino esprime e manifesta il proprio modo di raccogliere ed organizzare i differenti aspetti della realtà. Si tratta di un momento spontaneo, un’occasione per manifestare liberamente se stessi. E’ nel gioco simbolico che il bambino imita il mondo dei grandi cucinando, lavando, stirando, cambiando i bambolotti, facendo la spesa, ecc. Questa è un’attività che permette ai bambini di prendere molta confidenza con gli oggetti che si trovano anche a casa e che vengono utilizzati giornalmente, gli permette di conoscere il nome dei vari alimenti (la carne, il pesce, la frutta…), i colori ed i numeri.

ALTRE ATTIVITA’:

Lettura di libri, incastri, infila e fila, costruzioni, drammatizzazione, musica, laboratori con l’acqua, ecc.